top of page
IL POPOLO DELLE DONNE di Yuri Ancarani / Regista in sala
IL POPOLO DELLE DONNE di Yuri Ancarani / Regista in sala

IL POPOLO DELLE DONNE di Yuri Ancarani / Regista in sala

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi

Luogo & data

04 mar 2024, 21:00

Spazio Gloria, Via Varesina, 72, 22100 Como CO, Italia

Di cosa si tratta

IL POPOLO DELLE DONNE di Yuri Ancarani

con Marina Valcarenghi, Le Studentesse E Gli Studenti Dell’università Degli Studi Di Milano

ITALIA 2023, durata 65 minuti.

Il regista Yuri Ancarani incontrerà il pubblico al termine del film.

Il film evidenzia il rapporto fra la crescente affermazione sociale delle donne e l’aumento della violenza sessuale maschile: un

fenomeno opposto a quanto generalmente si supponeva. Protagonista è Marina Valcarenghi, psicoterapeuta e psicoanalista con

quarantacinque anni di lavoro clinico sulle spalle. Per prima ha introdotto la psicoanalisi in carcere, lavorando nei reparti di

isolamento maschile con detenuti in gran parte condannati per reati di violenza sessuale. Dalla sua esperienza, ancora in corso,

Valcarenghi ha potuto osservare come l’insicurezza femminile sopravviva e proporre un’analisi lucida e feconda di nuove

possibili direzioni.

Note di Yuri Ancarani

Ho conosciuto Marina Valcarenghi mentre lavoravo ad Atlantide. Marina ha lavorato sui diritti delle donne, portando nelle carceri

di Opera e Bollate la psicanalisi, parlando con stupratori, assassini e studiando come pochi altri in Italia in tema di violenza di

genere. Spesso durante i nostri incontri emergevano questi argomenti per niente facili anche solo da ascoltare e, dato che sono

sempre stato interessato a muovermi in territori pericolosi, ho pensato di restituire questa sua conoscenza in un film che, a

differenza di altri miei lavori, non riguarda tanto “un luogo” ma un argomento.

Yuri Ancarani

È un artista e regista di Ravenna. Il suo lavoro si muove con uno sguardo accurato e lucido tra videoarte e documentario. Il suo

lungometraggio Atlantide, uscito nelle sale nel 2021, segue i percorsi del tempo libero di alcuni ragazzi e ragazze veneziani,

evidenziando i cliché di genere nelle loro azioni e parole. Il film è stato selezionato nella sezione “Orizzonti” della 78a Mostra

d’arte cinematografica di Venezia ed è stato finalista come miglior documentario ai David di Donatello. Il Popolo delle donne è

stato presentato in una versione più breve al PAC di Milano, all’interno della personale Lascia stare i sogni, quindi nella versione

cinematografica estesa a Venezia, Giornate degli Autori, nel 2023.

Ingressi: intero 8€ - ridotto €6 (under 20, over 65, disabili). Riservato ai soci Arci. Sarà possibile tesserarsi in loco il giorno stesso.

Biglietti

  • Con abbonamento

    Ingresso con abbonamento de "I Lunedì del Cinema", tessera 6 o 10 ingressi.

    0,00 €
    Vendita terminata
  • Ingressi

    Riservato ai soci Arci

    Da 6,00 € a 8,00 €
    Vendita terminata
    • 8,00 €
      +0,20 € di commissione
    • 6,00 €
      +0,15 € di commissione

Totale

0,00 €

Condividi

bottom of page